about
about
Andrea Scarcella

Video Editor and Motion Graphic Designer


Andrea Scarcella nasce a Bari nel 1983. Frequenta le scuole a Roma e dopo il conseguimento della maturità classica si trasferisce a Londra, dove entra in contatto con le tecniche di produzione professionale degli audiovisivi e muove i primi passi nel mondo del VJing.

Alla fine del 2005 decide di tornare in Italia per intraprendere un percorso di formazione professionale presso gli studios di Cinecittà, dove si specializza in tecniche di montaggio non lineare, compositing e motion graphic design, continuando anche a coltivare il suo interesse per la creazione di immagini digitali e per la proiezione di questi materiali all'interno di eventi ed iniziative musicali di stampo più eterogeneo.

Nel 2007 si iscrive al Corso di laurea in Storia, Scienze e Tecniche della Musica e dello Spettacolo dell'Università di Roma "Tor Vergata". Nel 2008/2009 lavora presso "Visus Cinematografica", del premio Oscar per la Scenografia, Gianni Quaranta.

Nel 2010 consegue la laurea triennale con una tesi sugli stretti legami che intercorrono tra le sperimentazioni cinematografiche delle Avanguardie Storiche, in particolare quella Surrealista e del cinema Underground Italiano degli anni 60-80, ed i nuovi dispositivi di creazione delle immagini digitali.
Approfondisce inoltre le molteplici possibilità che questi offrono per la manipolazione e la risignificazione delle immagini già esistenti, sia dal punto di vista tecnico-scientifico che politico-sociale ed artistico-culturale.

Questa ricerca lo porta ad arricchire i suoi VJset di materiale sempre nuovo e a maturare la consapevolezza di quanto l'esperienza visiva e sonora siano strettamente connesse, non solo per ciò che riguarda la fruizione conscia di un prodotto audiovisivo ma, soprattutto, nella percezione inconscia di uno show visuale. Contestualmente porta avanti una fitta esperienza da freelance nella post produzione video di cortometraggi e lungometraggi indipendenti (tra cui Vietato Morire di Teo Takahashi), videoclip musicali, spettacoli teatrali e clip pubblicitarie.

Il 2011 è l'anno della creazione del progetto VisualDrome che, partendo dall'esigenza di creare nuove sinergie artistiche attraverso le più recenti ed innovative tecniche di video mapping, nel 2012 si evolve nel progetto Vzard, volto alla creazione e proiezione live di scenografie virtuali su installazioni tridimensionali per performances Audio/Video utilizzando la tecnica "sound reactive".

Nel mese di ottobre del 2011 è tra i fondatori di "On cut studio" in cui diverse esperienze e creatività si fondono in un nuovo progetto collaborativo.

about
On Cut Studio | Tel. [+39] 06. 64.42.04.44 | director@oncutstudio.com
Copyright 2012 © On Cut Studio